Surebet: cosa sono, come funzionano e come scoprirle

Le Surebet sono una delle varie possibilità del betting. Tante sono le strategie adottabili nel mondo delle scommesse per cercare di fare profitto. Anche qui ci troviamo di fronte ad una strategia 100% sicura e garantita. Con questo sistema si può generare profitto senza rischiare di perdere. Parliamo ovviamente di vincita non elevatissima ma comunque si parla di profitto. Vediamo bene che cosa sono.

Surebet: cosa sono e come funzionano

Le surebet sono quelle scommesse che, come detto prima, garantiscono il profitto qualunque sia l’esito dell’evento giocato. In molti vi chiederete come sia possibile una cosa del genere. Anche perché un solo bookmaker non permette tutto ciò. Infatti, per sfruttare questa strategia, occorre utilizzare più di un book per piazzare le giocate. Basta analizzare le quote dei singoli esiti speculari tra di loro. Per esempio decidiamo di analizzare gli esiti 1, X e 2. In base alle quote possiamo scegliere se giocare 1X e 2 su due bookmaker diversi oppure 1 e X2. La scelta dipende ovviamente dalla quota. Bisognerebbe calcolare quanto si vince per ogni singola giocata tenendo in considerazione l’importo scommesso. Sembra complicato ma in realtà è semplice come procedimento. Il calcolo fatto a mano non è semplicissimo ma ci sono dei siti che aiutano.

surebet

Surebet: come scoprirle

L’aspetto negativo è che non sempre la stessa accoppiata di bookmaker garantisce profitto. Bisognerebbe aver depositato su più book per avere una buona probabilità di scovare una surebet. Come detto prima, c’è un sito che ci viene in soccorso per scovare una surebet. Parliamo di BettingLife.it. Betting Life, nella sua sezione surebet, ci da la possibilità di confrontare le quote e di dirci se c’è profitto giocando tutti gli esiti. Se la percentuale giocata è inferiore al 100%, siamo di fronte ad una surebet. La differenza tra 100% e la percentuale che risulta ci dà la percentuale di guadagno sull’importo giocato. Ecco perché se la percentuale è superiore al 100% andremo in perdita. È un sistema un po’ dispendioso a livello di tempo ma sicuramente proficuo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *