PostePay: cos’è, come funziona e quanto costa

PostePay: cos’è

La postepay è una carta prepagata di Poste Italiane, può essere usata ovunque in Italia e all’estero tramite ATM, POS e su internet nei siti che accettano Visa o Visaelectron e MasterCard. La postepay non richiede l’apertura di un conto corrente e, essendo una carta ricaricabile, può essere ricaricata negli uffici postali, negli ATM postamat addebitando l’importo su carte del circuito abilitato, sul sito poste.it o più semplicemente in una ricevitoria SISAL. La carta ha due versioni, quella classica gialla che funziona come una ricaricabile classica e la versione EVOLUTION, che è dotata di IBAN e dunque può ricevere e inviare bonifici.

PostePay: come funziona

Come fare una carta postepay? Basta recarvi in uno degli uffici postali col documento di identità e attivarla, andrà versato l’importo di 15 euro, che corrisponde al totale per l’attivazione e della prima ricarica di 5 euro. Viene richiesto di compilare un semplice modulo di richiesta e vi verrà consegnata la carta già attiva. Fatto questo, procedete con una registrazione di postepay sul sito delle poste e abilitate la carta postepay ai pagamenti online mediante l’associazione di un numero di telefono. Questo breve passaggio vi consentirà di poter utilizzare postepay anche per i pagamenti online oltre che inviare bonifici e controllare il saldo postepay direttamente dal sito. Per la postepay, il saldo lo si può trovare accedendo al sito nella sezione saldo e lista movimenti. Per la postepay evolotion il saldo si trova nella stessa sezione; nel caso abbiate due carte a vostro nome vi basterà selezionare il numero della carta corrispondente che volete controllare.

PostePay: funzionalità

Per gestire al meglio la vostra postepay, oltre che utilizzare il sito delle poste, potete utilizzare la App postepay, scaricabile sia per dispositivi Apple che per dispositivi Android. Utilizzare la app postepay vi consentirà di scambiare denaro con il metodo P2P, effettuare pagamenti veloci sui siti web che hanno il logo “Paga con Postepay” confermando il pagamento o l’acquisto inserendo solo il codice di sicurezza posteID, senza digitare i dati della carta. Inoltre, utilizzando la App di postepay, si può personalizzare la carta impostando i massimali di prelievo e pagamento; per una maggiore sicurezza si può impostare un’area di utilizzo, categorie merceologiche di acquisti sul web e, se utilizzi postepay Evolution, puoi anche fare postagiro o bonifici. Inoltre sull’app sono disponibili i servizi di controllo saldo e lista movimenti. Sull’app è possibile verificare il saldo contabile e il saldo disponibile: il saldo disponibile vi fa vedere quanto effettivamente avete sulla carta, il saldo contabile è quello che avete sulla carta ma non hanno ancora conteggiato eventuali acquisti appena effettuati, se il saldo contabile e il saldo disponibile sono uguali vuol dire che i vostri pagamenti sono andati a buon fine e lo potete verificare anche nella lista movimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *