Piattaforme trading criptovalute: come generare profitti

Le piattaforme trading criptovalute sono tantissime. Le criptovalute ormai sono una realtà. Infatti il loro valore è aumentato notevolmente nel tempo. Sono ormai il futuro. In tanti hanno ormai capito il loro potenziale. Ed è per questo che stanno attirando numerose persone. Generare profitti non è facile. Abbiamo già parlato di questo argomento con un sistema senza rischio. Ma esistono alcune piattaforme interessanti. Nel loro organico ci sono molti consulenti in gamba. Aiutano l’utente a muoversi nel mondo delle criptovalute e a generare guadagni. Un discorso diverso rispetto a quello zero rischi. Ma ugualmente molto profittevole. Scopriamolo subito.

Piattaforme trading criptovalute: alcune piattaforme

Diverse sono le piattaforme di cui stiamo parlando. Partiamo da Cryptosoft. È una piattaforma di trading molto interessante. Inserendo nome e mail è possibile cominciare. Si proseguirà con l’iscrizione. La piattaforma è molto semplice da utilizzare. Un’altra piattaforma è Bitcoin Victory. È molto simile alla precedente ed è ugualmente affidabile e profittevole. Anche in questo caso ci saranno consulenti che vi seguiranno passo passo. Parliamo ovviamente di profitti elevati. Terza piattaforma molto importante è Ethereum Code. Dalla pagina principale si capisce quanto generano gli utenti iscritti. C’è una sezione dedicata che elenca in tempo reale i guadagni e le perdite degli utenti. Vedrete che per la maggior parte saranno operazioni positive.

Piattaforme trading criptovalute

Piattaforme trading criptovalute: una stima dei profitti

Quantificare i profitti non è facile. Ciò perché dipende da utente ad utente. Innanzitutto dipende dal capitale iniziale. Più alto è il capitale di partenza più i guadagni possono essere alti. Un altro parametro è il Money Management. Ovvero la quota del capitale di partenza usata per ogni singola operazione. Più è alta e più si guadagna ovviamente ma si rischia di più. Ma in ogni caso parliamo di guadagni costanti ed importanti. Aggiungendo la mano poi dei consulenti, diventa ancora più semplice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *