DAZN: come funziona, quanto costa e cosa si può vedere

Ultimamente si sente spesso parlare di DAZN. In tutti i canali di telecomunicazione si vedono pubblicità di questa nuova società. In particolare si affermano sul mercato puntando sulla riproduzione di alcune partite della Serie A. Fa strano vedere una nuova azienda affermarsi in questo settore. Infatti finora Premium e Sky si erano affermate su tutte. Ma come si inserisce in questo palcoscenico? Vediamolo subito.

DAZN: come funziona

L’offerta è molto vantaggiosa. Con soli 9,99€ al mese si ha la possibilità di poter vedere alcune partite della Serie A e di altri campionati sia live che on demand. In entrambi i casi, può essere utilizzato qualunque dispositivo dotato di connessione internet. Per poter sottoscrivere l’abbonamento, basta cliccare qui. Se sei cliente Sky o Premium, potrai accedere al servizio tramite un codice riservato ai clienti dei due colossi. Tutto molto semplice e tutto effettuato online.Si può guardare con 2 dispositivi diversi tramite lo stesso abbonamento e si possono connettere fino a 6 dispositivi. Il primo mese è gratis.

dazn

DAZN: quanto costa e cosa si può vedere

Come detto in precedenza, l’abbonamento costa solo 9,99€ al mese. Un prezzo molto competitivo se si guarda la concorrenza. Il metodo di pagamento può essere scelto (carta di credito, ecc…). Ovviamente gli eventi proposti sono in numero inferiore rispetto a Sky ad esempio. Si potranno vedere 3 match della Serie A in esclusiva ogni giornata. Si avrà comunque la possibilità di vedere tutti gli highlights delle partite di A. In più si potrà vedere tutta la Serie B live e on demand in HD. Ma oltre al calcio italiano, anche altri campionati verranno riprodotti su DAZN (Liga, Ligue 1, Coppa d’Africa, ecc…). Oltre al calcio, ci sono la boxe, la MMA, il baseball, la National Hockey League, il Rally e molto altro ancora. Si può dire insomma che per l’importo speso, si ha un’ottima offerta. Buona visione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *