Banner Quale.it 728 x 90 px

Come uscire dai debiti: alcuni pratici consigli da seguire

Condividilo coi tuoi amici

Tante persone, data la crisi, sono assaliti dai debiti. Cercano disperatamente dei consigli per come uscire dai debiti. Sicuramente ogni situazione è una caso a sé. Ognuno ha una posizione più o meno grave. Ma c’è sempre una soluzione a tutto. Anche i casi più difficili possono essere superati. Soprattutto quando si ha a che fare con le società di recupero crediti (ad esempio Fire S.p.A.). Con i loro modi pressanti ed intimidatori ti mettono in difficoltà. Questo succede anche quando in realtà non devi nulla. Ma tornando a noi vediamo alcuni consigli pratici per uscire dai debiti.

unicef

Come uscire dai debiti: alcuni consigli

Ci sono delle possibilità valide. È possibile affidarsi ad aziende che svolgono questo compito. Una di queste è sicuramente Difesa Debitori. È una società specializzata nel trattamento di situazioni debitorie. È una SpA molto affermata in Italia grazie alla sua professionalità. Tante sono le situazione sulle quali interviene. In caso di mutui o prestiti, permette di sospendere o diminuire la rata. Per quanto riguarda i debiti con banche o finanziarie, lavora per ridurre i debiti tra il 40 ed il 70%. Se invece si ha a che fare con Equitalia o l’Agenzia delle Entrate, sostiene il cliente per opporsi ai debiti fiscali. Lavora anche per decreti ingiuntivi e pignoramento di beni. Davvero dei servizi utilissimi per qualsiasi circostanza. Per poter essere assistiti da Difesa Debitori, basta visitare il loro sito ufficiale. Basterà semplicemente compilare il form con i propri dati. Verrete poi contattati.

come uscire dai debiti

Come uscire dai debiti: altri consigli

Parliamo adesso di alcune alternative valide. Una soluzione potrebbe essere un consolidamento del debito. Il consolidamento è una pratica semplice. Si sommano i diversi debiti in un’unico creditore. Questo creditore si impegnerà a saldare i diversi creditori. In questo modo si avrà un unico debitore. Cosa cambia? In questo modo con un’unica rata potrete pagare un po’ alla volta il debito. Potrebbe essere un’alternativa valida. In caso di mutui, un’alternativa è la surroga del mutuo. La surroga permette di trasferire il credito presso un’altra banca o istituto. Questo perché un’altra banca potrebbe avere delle condizioni più vantaggiose. Questi consigli potrebbero rivelarsi davvero utili. Basta prendere una decisione in base alla propria situazione.

Condividilo coi tuoi amici
Banner Quale.it 728 x 90 px

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *