Banner Quale.it 728 x 90 px

Come scrivere un curriculum: consigli per fare una buona impressione

Condividilo coi tuoi amici

Sapete come scrivere un curriculum? La domanda può sembrare stupida. In realtà è una delle domande la cui risposta non è proprio semplicissima. C’è chi risponderà dicendo che bisogna inserire le proprie esperienze lavorative. Qualcun altro aggiungerà che bisogna aggiungere il proprio percorso formativo. È tutto giusto ma non basta. Dobbiamo tenere in considerazione che il curriculum rappresenta la vostra scheda tecnica. Soprattutto deve impressionare chi lo legge. Perché solo in questo modo potreste avere un’occasione per entrare nell’organico della società. Dunque bisogna scriverlo bene senza tralasciare alcun punto. Quali sono quinti i punti cardine da curare? Cosa bisogna scrivere nel CV? Vediamolo subito.

unicef

Come scrivere un curriculum: i nostri consigli

Innanzitutto precisiamo che accanto al curriculum deve esserci una lettera di presentazione. Se volete scoprire come scriverla, consultate la nostra guida. Partiamo ora con i nostri consigli per un buon CV. I punti importanti da riportare sono:

  • i dati anagrafici;
  • percorso formativo;
  • esperienze lavorative;
  • lingue straniere conosciute;
  • capacità informatiche;
  • hobby e obiettivi professionali.

Questi punti vi descriveranno in maniera dettagliata. Ma occhio a non scrivere troppo. Bisogna essere sintetici e arrivare al punto. Il curriculum non dovrà essere più lungo di 2 massimo 3 pagine. Questo perché deve essere di facile consulenza. Vi consigliamo inoltre di leggere bene cosa cerca la società alla quale volete inviare il curriculum, ovvero le caratteristiche del potenziale candidato. Quindi cercate di inserire quelle caratteristiche all’interno del CV (se fanno parte del vostro carattere).

come scrivere un curriculum

Come si scrive un curriculum: caratteristiche formali

Dal punto di vista formale ci sono alcuni accorgimenti. Come detto prima, occhio alla lunghezza. Il documento dovrà essere sintetico ma completo. Ciò implica che bisogna scrivere in modo tale che il tutto sia scorrevole da leggere. In questo modo il lettore può sapere tutto di voi in breve tempo. Occhio però che tutto sia chiaro e semplice. La brevità non deve intaccare questo aspetto. E soprattutto non deve intaccare l’aspetto della cura dei dettagli. Il CV dovrà contenere tutti i vostri caratteri più importanti. Non dovrete poi inserire troppi elogi personali, ma, allo stesso tempo, dovrete rappresentare un’immagine brillante di voi stessi. Anche l’aspetto grafico è importante. Dovrà essere bello da leggere e vedere. Se avete bisogno di un modello già preparato e solo da compilare, cliccate qui.

Condividilo coi tuoi amici
Banner Quale.it 728 x 90 px

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *