Banner Quale.it 728 x 90 px

Come rigenerare una batteria: consigli per tutti i dispositivi

Condividilo coi tuoi amici

I nuovi dispositivi saranno pure ultramoderni, ma hanno un problema comune. La durata della batteria. Le nuove batteria sembrano avere vita breve. Nonostante siano di un materiale diverso rispetto alle precedenti, la durata con il passare del tempo sembra diminuire sempre di più. Molte persone si ritrovano dopo poco tempo a dover cambiare la batteria. Ma potrebbe esistere un’alternativa. Infatti c’è un procedimento da seguire per rigenerarla. Vediamo di seguito come rigenerare una batteria. Vedremo sia per smartphone che per altri dispositivi.

unicef

Come rigenerare una batteria: i smartphone e i tablet

Il procedimento è simile sia per Android che per iOS. Il procedimento che andremo a descrivervi è quello della calibrazione. Aspettate che la batteria si scarichi completamente. Provate a riaccenderlo. Se si riaccende, attendere che si scarichi. Ripetere l’operazione finché si riaccende. Se non si riaccende, allora la batteria è davvero scarica. Mettetelo in carica e aspettate che arrivi al 100%. Fatelo ricaricare per altre due ore, anche se è arrivato al massimo. Dopo le due ore, togliete la batteria (se possibile) e aspettate altri venti minuti. Dopo i venti minuti, inserite di nuovo la batteria e riaccendete il telefono. Il procedimento può ritenersi concluso. L’unica differenza per l’iPhone e per l’iPad è che la batteria non può essere rimossa con facilità. Dopo aver atteso le due ore, basta riavviare il dispositivo.

come rigenerare una batteria

Come rigenerare una batteria: il portatile

Il procedimento da seguire per i portatili è simile a quello degli smartphone. Attendi quindi che il computer vada in stand-by a causa della batteria scarica. Assicurati che la batteria sia totalmente scarica. Te ne accorgi perché non si riaccende. Metti in carica il portatile e lascialo in carica un po’ in più anche dopo aver raggiunto il 100% di batteria. Ripeti poi questo procedimento per 3 volte. Una volta seguito questo procedimento, la batteria dovrebbe durare di più. Se non si dovesse notare alcun miglioramento, allora vuol dire che la batteria ha altri problemi. Probabilmente è meglio sostituirla. Se ti è stato tutto d’aiuto, segui anche il tutorial su come cambiare gestore telefonico.

Condividilo coi tuoi amici
Banner Quale.it 728 x 90 px

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *