Banner Quale.it 728 x 90 px

Come aprire un’azienda: i passi da seguire per aprire una SRL

Condividilo coi tuoi amici

Molte persone si informano su come aprire un’azienda. La situazione economica attuale spinge molte persone a provare una via diversa. La ricerca di un posto di lavoro non sempre va a buon fine. E quindi non resta che tentare un’altra strada. Non resta che aprire un’attività tutta propria. Un altro fattore che influisce è la facilità di apertura. Infatti le nuove normative facilitano di molto l’apertura di una nuova azienda. Processo burocratico snellito e molto più rapido. Anche le spese sono notevolmente ridotte. Non servono infatti capitali ingenti (almeno per le SRL). Ma quali sono i passi da seguire per aprire una società? Quali sono i costi? Vediamolo di seguito.

unicef

Come aprire un’azienda: i passi da seguire

Non tratteremo di SpA o delle altre tipologie. Per quelle aziende parleremo poi. Ci concentreremo oggi sulle SRL. Innanzitutto occorre un notaio per sottoscrizione dell’atto costitutivo. Al suo interno ci saranno i punti contrattuali per i soci. I costi minimi per l’apertura sono di 2000€. Queste spese sono per il notaio e per le consulenze. Diverso invece funziona per le semplificate. Gli unici adempimenti monetari sono per il diritto annuale alla Camera di Commercio, l’imposta di registro e la denuncia di inizio attività. Nelle Srl dovrà essere conferito il capitale sociale da parte dei soci. Le tempistiche e i modi di conferimento sono esplicitamente scritti nell’atto costitutivo. In ogni caso dovrà essere versato almeno il 25% (capitale ≥ 10.000€) dei conferimenti in denaro e i relativo sovrapprezzo. Può essere istituito un CdA nominando anche un amministratore delegato a cui tocca la rappresentanza della società.

come aprire un'azienda

Come aprire un’azienda: altre notizie importanti

Importante è discutere della responsabilità patrimoniale. I soci rispondono solamente del capitale conferito alla costituzione. Non verranno intaccati quindi i beni personali dei soci. Vi è tuttavia un caso in cui ciò accade. Quando il socio unico non effettua i conferimenti dovuti se la pluralità dei soci viene a mancare e che sia effettuata la pubblicità al Registro delle Imprese, che la società è a base unipersonale. In questo caso il socio sarà responsabile illimitatamente e personalmente. Per altre informazioni anche sulla chiusura, consultate la nostra guida.

Condividilo coi tuoi amici
Banner Quale.it 728 x 90 px

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *