Banner Quale.it 728 x 90 px

Come aprire una PEC: di cosa si tratta e i programmi da usare

Condividilo coi tuoi amici

Se ti stai chiedendo come aprire una PEC, sei nel posto giusto. Tutte le attività commerciali ne hanno bisogno. È uno strumento obbligatorio. Ma spieghiamo prima cos’è una PEC. PEC sta per Poste Elettronica Certificata. Ovvero parliamo di un indirizzo di posta elettronica che, a differenza di quello normale, dà alle mail inviate e ricevute lo stesso valore di una raccomandata. Quindi ha un valore molto importante. È fondamentale per la comunicazione con enti pubblici oppure con aziende. È obbligatorio per tutte le aziende ed è facoltativo per i privati. L’indirizzo PEC può essere configurato con qualunque client di posta elettronica come se fosse un indirizzo di posta elettronica tradizionale. Oppure su può usare il servizio Webmail della PEC stessa. Ora però la domanda è spontanea: quale programma usare? Chi offre un servizio del genere? Vediamolo subito.

unicef

Come aprire una PEC: i migliori servizi da utilizzare

Partiamo da un presupposto. Il servizio di creazione di una PEC era inizialmente gratuito. Ma dato lo scarso utilizzo e le spese di gestione elevato, il servizio oggi è fornito da aziende private a pagamento. Ora vediamo però di quali aziende stiamo parlando. La prima che vi consigliamo è Aruba. La tariffa base è di 5€+IVA annui fino ad arrivare alla tariffa Premium di 40€+IVA annui. Inoltre con delle piccole spese aggiuntive è possibile sfruttare anche il servizio di fatturazione elettronica. È sicuramente affidabile. La seconda azienda che vi consigliamo è Legalmail. Il costo è per 12 mesi di servizio si 18€/GB iva esclusa. Altri siti affidabili sono:

  • PosteCert;
  • MailPec;
  • GesPEC;

come aprire una pec

Come aprire una PEC: i client desktop da utilizzare

Come detto anche prima, è possibile configurare la PEC con qualunque client desktop. Quindi si può utilizzare Thunderbird o qualunque altro client. Basta configurare i protocolli POP e iMAP. Proprio come una mail tradizionale. Però si possono usare anche i servizi WebMail delle relative aziende. Una scelta personale in base alla proprie abitudini e comodità.

Condividilo coi tuoi amici
Banner Quale.it 728 x 90 px

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *