Chiusura conto corrente: quanto costa e cosa fare

La chiusura conto corrente è un’operazione comune. Molte persone decidono di chiudere dopo un po’ di tempo il proprio conto. Chi perché non lo usa più, chi perché non si è trovato bene. Tante possono essere quindi le motivazioni. Fortunatamente c’è una certa libertà. Infatti è possibile chiudere il proprio conto corrente in qualsiasi momento e per qualsiasi ragione. Non c’è assolutamente alcun vincolo. Ma spesso si ha timore di dover sostenere dei costi eccessivamente elevati. Ma quali sono i costi reali? Cosa procedimento bisogna seguire? Vediamolo subito.

Chiusura conto corrente: quanto costa

Partiamo subito dicendo che è consigliato recarsi in filiale per l’estinzione. Questo perché la procedura online è piuttosto macchinosa. Anche perché le banche tendono a ritardare l’operazione. Quindi meglio fare tutto di persona. Detto questo, passiamo all’analisi dei costi. Di norma la chiusura è totalmente gratuita. Ciò grazie al decreto Bersani del 2006 che vieta alle banche di richiedere ulteriori spese. Quindi di per sé l’operazione non prevede alcun costo. Ma non è proprio così. Infatti bisogna tenere in considerazione le spese di gestione, imposte di bollo e altre voci di spesa che vengono incluse nelle spese estintorie. Parliamo comunque di spese non esagerate. Non c’è da preoccuparsi ulteriormente. Le tempistiche di chiusura dipendono dalla banca. In ogni modo non più di 12 giorni come prevede la Direttiva Europea.

chiusura conto corrente

Chiusura conto corrente: cosa fare

Il procedimento da seguire per chiudere un conto corrente è pressoché uguale per tutte le banche. Ci sono alcune differenze date dalle richieste delle filiali per quanto riguarda i documenti da presentare. Ma sommariamente possiamo dire che è uguale per tutti gli istituti. Quindi vi verrà chiesto di firmare alcuni moduli. È consigliato vivamente di portare a termine tutte le transazioni e pagamenti prima di chiudere il tutto. Ci riferiamo a pagamenti da ricevere oppure domiciliazioni bancarie. Per quanto riguarda i conti online, basta eseguire il procedimento online scaricando la modulistica dedicata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *