Cartasi S.p.A.: la grande istituzione delle carte di credito

Cartasi S.p.A. è una delle aziende più conosciute del suo settore. Il suo operato per tanti anni è stato sempre impeccabile e rivolto all’innovazione. Oggi però il suo nome non si sente più. Questo perché la società è stata assorbita dalla Nexi S.p.A. totalmente. Quindi oggi opera sotto un altro nome. I suoi punti forti sono comunque rimasti in questa nuova azienda che continua lo stesso cammino con lo stesso appiglio.

Cartasi S.p.A.: la sua storia

Il settore all’interno del quale ha operato questa aziende è quello delle carte di credito. È stata ed è tutt’ora (sotto il nome di Nexi) una delle aziende più importanti. Nata nel 1986, ha sempre trattato l’emissione di carte di credito con circa 600mila esercizi convenzionati. Ha offerto commissioni agevolate ai clienti e agli esercenti grazie agli accordi con Visa e Mastercard. La sua propensione all’innovazione l’ha portata ad offrire sistemi di pagamento online tecnologici (NFC). Da qualche anno è diventata un tutt’uno con la Nexi S.p.A. portando con sé clientela e affidabilità aziendale.

cartasi

Cartasi S.p.A.: servizi e tecnologie

Tanti sono stati i servizi offerti dalla società. Particolare è stato il club fedeltà IoSi focalizzato su una specie di raccolta punti. 3 poi erano le tipologie di carte di credito offerte: CartaSì Classic, CartaSì Gold e CartaSì Platinum. La prima permetteva di non firmare gli scontrini per importi inferiori a 25 euro e poteva essere usata per le ricariche del cellulare. La seconda offriva assistenza 24/24h e tassi agevolati per assistenza auto, legale e sanitaria. La Platinum in più regalava un pacchetto di carte per tutta la famiglia. Tante altre erano le tipologie di carte offerte, da quelle dedicate alle aziende (Business Plus e Corporate) a quelle prepagate (&Si, Eura, Club). Per quanto riguarda i servizi di sicurezza, vi era l’SMSAlert, il 3D Secure per i pagamenti online e la tecnologia Contactless. Con l’addio di CartaSì, Nexi riesce a garantire la stessa affidabilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *